Per questo numero autunnale The Gramophone vi propone solo sana musica rock, magari declinata al prog o alla psichedelia spinta ma sempre di rock si tratta e sarà forse un caso che proprio questo mese il nostro caro leader Tommaso non abbia avuto voce in capitolo musicale? Noi della redazione di Players crediamo proprio di no. Dopo due X Playlist dal basso tasso di virilità è giunto il momento di rimettere le cose al loro posto e quindi spazio alla musica:

In questo volume:

Leprous, Bilateral
“Tanta stratificazione e imprevedibilità, in bilico sempre tra incontrollati spasmi di aggressività e melodiosa coralità pop, rendono questo lavoro una (ri)scoperta continua degna di essere, per ora, annoverata tra le più gradite sorprese del 2011.”

Pain of Salvation, Road Salt Two
“…i Pain of Salvation odierni sono una band fantasiosa e senza freni, perfettamente conscia dei propri mezzi ma ancora deliziosamente insofferente all’idea di porsi dei limiti, e il loro ultimo lavoro è un affresco sonoro ibrido, eclettico e genuinamente settantiano, fatto di luci e poche isolate ombre, e con un’umoralità di fondo malinconica e dark, quasi speculare ai toni energici della prima parte.”

Mastodon, The Hunter
“…con The Hunter la melodia esplosa in Crack the Skye viene ripresa e rielaborata in maniera originale. La sensazione è che, nel tentativo estremo di condensare le intuizioni e soluzioni melodiche precedenti, si siano generate una moltitudine di piccole schegge impazzite”

MoRkObOt, Morbo
“Due bassi e una batteria. Se è la formazione dei MoRkObOt a sembrarvi curiosa e inusuale, è solo perché ancora non avete ascoltato una nota del maelstrom sonoro heavy/psych/space scaturito dalle menti di Lin, Lan e Len, ambasciatori e messaggeri per il pianeta Terra della misteriosa entità intergalattica da cui il gruppo prende il nome.”

Nota Bene: Il disco dei MoRkObOt durante la preparazione del numero 9 non era ancora uscito e quindi ci siamo affidati, per la recensione, allo streaming del disco che trovate qui: http://www.supernaturalcat.com/Morbo.html ed è per questo motivo che non lo troverete nella consueta playlist su Mixcloud

Vi ricordo che potete seguirci su Mixcloud dal nostro profilo http://www.mixcloud.com/PlayersMagazine/ per rimanere sempre aggiornati sulle uscite di audioPLAYER(S) e che la cover è sempre ad opera di Darkalia.



Players è un progetto gratuito.

Se ti piace quello che facciamo, puoi supportarci (o offrirci una birra) comprando musica, giochi, libri e film tramite i link Amazon che trovi negli articoli, senza nessun costo aggiuntivo.

Grazie!
, ,
Matteo Del Bo

Ascolta più musica di quanto sia più umanamente possibile ricordare e fra un disco e l'altro trova pure il tempo di coltivare altri hobby come la lettura, il cinema e i videogiochi. <a href="http://rateyourmusic.com/~Zel">http://rateyourmusic.com/~Zel</a>

Similar Posts
Latest Posts from Players