Un numero pieno di ritorni illustri questo mese: dai più famosi Muse ai sempre più famosi Witchcraft passando per il punto fermo dell’hardcore internazionale, i Converge.
Tutti e 3 attesissimi anche se da platee che hanno poco da condividere, tutti e 3 dividono lo spazio di questo nuovo episodio di audioPLAYER(S) quindi inforcate le cuffie e fatevi accompagnare dal rock sempre più articolato dei Muse che probabilmente farà sembrare il suono dei Witchcraft ancora più antiquato (e apprezzabile, per quanto mi riguarda). I deboli di cuore lascino perdere i Converge, si rischia la pelle.

In questo numero:

Muse, The 2nd Law:
“Ogni band ha il suo turning-point album, quello che ne segna irrimediabilmente il cambiamento: Ok Computer per i Radiohead, Achtung Baby per gli U2. Già con Black Holes and Revelatione e The Resistance i Muse di Origin of Simmetry e Absolution Showbiz erano cambiati…”

Witchcraft, Legend:
“Quello dei rockers di Örebro è un ritorno atteso per cinque anni, lasso di tempo che ha visto la formazione sciogliersi e rinnovarsi praticamente da zero, visto che del gruppo originale è rimasto solo il carismatico leader Magnus Pelander…”

Converge, All We Love We Leave Behind:
“There’s no studio trickery. The vocals aren’t masked under a ton of distorion. There’s no drum triggers or click track. It’s a raw representation of Converge. -Kurt Ballou”

Vi ricordo che potete seguirci su Mixcloud dal nostro profilo http://www.mixcloud.com/PlayersMagazine/ per rimanere sempre aggiornati sulle uscite di audioPLAYER(S) e che la cover è sempre ad opera di Sara D’Onofrio.

La playlist su 8tracks arriverà con leggero ritardo, nel frattempo potete seguirmi su http://8tracks.com/matteo-zel/ per vederla comparire nel vostro feed appena pronta.



Players è un progetto gratuito.

Se ti piace quello che facciamo, puoi supportarci (o offrirci una birra) comprando musica, giochi, libri e film tramite i link Amazon che trovi negli articoli, senza nessun costo aggiuntivo.

Grazie!
, , ,
Matteo Del Bo

Ascolta più musica di quanto sia più umanamente possibile ricordare e fra un disco e l'altro trova pure il tempo di coltivare altri hobby come la lettura, il cinema e i videogiochi. <a href="http://rateyourmusic.com/~Zel">http://rateyourmusic.com/~Zel</a>

Similar Posts
Latest Posts from Players