Apple Watch

La presentazione Apple di ieri ci ha mostrato come l’azienda americana, fondata nel 1976 da Jobs e Wozniak ed ora diretta da Tim Cook, abbia l’intenzione sempre più forte di apparire agli occhi dei consumatori come un brand di lusso.

La Gold Edition del neonato Apple Watch è lì a dimostrarlo, con un prezzo di listino assurdo, a partire da 10.000$.

Non mi soffermo sulle specifiche tecniche di questo gioiello tecnologico, ma inserisco nel post i video ufficiali. Dedicate loro un’attenta visione, se non altro per rendervi conto dello strapotere del marketing Apple su qualsiasi avversario.

[youtube url=”http://youtu.be/ibklpzKai-o”] [youtube url=”http://youtu.be/ijex5274t_c”] [youtube url=”http://youtu.be/dDAP9OWtQro”]

Non mi dilungo, dicevo, su informazioni che ormai avete letto ovunque.

Provo invece a stuzzicarvi con una breve riflessione:

forse stavolta Apple ha commesso un piccolo errore di valutazione.

Esiste di sicuro un tipo di acquirente disposto a spendere una cifra simile per un orologio di lusso (di sicuro non io, ma questo è un altro paio di maniche…), ma questo tipo di acquirente ha molto spesso le idee ben chiare e gusti particolarissimi.

Il valore reale di un orologio d’oro da svariate migliaia di dollari è difficilmente misurabile, e non si basa affatto sulla somma del valore intrinseco dei componenti. Lo impreziosiscono ed aumentano a dismisura elementi quali il tipo di lavorazione (spesso a mano) e l’applicazione di tecniche artigianali vecchie di centinaia di anni; insomma, il suo valore quasi umano, la sua “anima”. Inoltre sto parlando di cimeli preziosi che durano una vita, spesso tramandati da padre in figlio e gelosamente conservati come ricordo.

Pulp Fiction Gold Watch
LOL

Qualunque versione di Apple Watch, per quanto costosa ed esclusiva, viene invece fabbricata in Cina, utilizzando macchinari asettici e con una minima interazione umana.

Insomma, l’Apple Watch Edition (il modello d’oro 18 carati) non ha alcun senso!

Dategli tempo un anno e diverrà obsoleto sia come software/hardware che come design. Non sarà possibile nemmeno riciclarne la preziosa cassa dorata perchè il suo successore avrà quasi sicuramente uno chassis differente.

Paragonato a concorrenti “tradizionali” della stessa fascia di prezzo non ha alcuna chance.

omega oro

E’ un gadget bellissimo da vedere e da toccare, semplice ed intuitivo da usare, ma rimane un PRODOTTO. Non può ambire al titolo di ESPERIENZA.

Detto questo, la versione di alluminio, a livello funzionale, è identica…

apple watch

E a 350$ posso farci sicuramente un pensierino!



Players è un progetto gratuito.

Se ti piace quello che facciamo, puoi supportarci (o offrirci una birra) comprando musica, giochi, libri e film tramite i link Amazon che trovi negli articoli, senza nessun costo aggiuntivo.

Grazie!
, , , , , , , , , , , , , , , ,
Luca Tenneriello

Sono un Analista Programmatore specializzato in tecnologia Open Source (Linux) e Web 2.0 (Apache, MySQL, PHP, Javascript, jQuery, Ext JS). Lavoro da più di 10 anni in ambito IT al servizio di aziende e privati, offrendo soluzioni capaci di rendere piacevole ed intuitivo l’utilizzo delle più moderne tecnologie.

Similar Posts
Latest Posts from Players

4 Comments

  1. Il pezzo implica che i ricchi siano tutti sofisticati e intelligenti. Non credo sia il caso reale.

  2. L’unico commento possibile.

  3. Ormai il ‘valore umano’ negli oggetti (ma anche tutto ció che ci circonda, persino il cibo) non viene più considerato, figuriamoci poi da parte di un super-ricco.

  4. L’apple watch rappresenta un interessantissimo esperimento nell’area del Branding and Identity. Io personalmente credo che la veloce obsolescenza a cui il prodotto è soggetto non gli permetterà maturare quel prestigio (l’anima, a cui si fa riferimento) che apple insegue. Il fondatore diede qualche interessante indicazione in tal senso: https://www.youtube.com/watch?v=zut2NLMVL_k .

    L’eventuale successo dovrà essere misurato nel medio e lungo periodo; i primi dati sulle vendite potrebbero essere fuorvianti. La mia percezione è che l’apple watch alla fine dimostrerà di valere tanto oro quanto pesa. Non di più.

Comments are closed.