PLAYERS

Ci siamo ricascati.

Cinque anni fa, quando ideammo Players pensavamo (forse troppo in grande) ad un magazine che potesse essere realizzato dal basso, senza il supporto di una casa editrice e quindi senza vincoli legati alla pubblicità o al dover gestire somme di denaro. Realizzare il magazine, che ha avuto 24 uscite aperiodiche, era davvero faticoso, per quanto gratificante.

Il punto è che ci accorgemmo che tra versione cartacea (inaccessibile ai più, visto che i costi di produzione e realizzazione erano e sono rimasti molto alti, visto che non si può lavorare su grandi numeri, nè ovviamente su una distribuzione organizzata), pdf e mobi, le visualizzazioni degli articoli erano nettamente inferiori a quelle che gli stessi pezzi avevano una volta pubblicati sul web.

Così abbiamo interrotto le “pubblicazioni” e ci siamo concentrati sul sito che viene aggiornato molto spesso e che infatti è in crescita costante. Gennaio 2016, per dire, ha segnato il record storico di visualizzazioni e utenti unici.

Però, alla fine, ci siamo ricascati, perchè la carta ci piace troppo.

PLAYERS
PLAYERS – Gennaio 2016 – Versione Cartacea

Solo che stavolta non ci siamo fatti fregare da noi stessi e abbiamo compiuto un’operazione uguale e contraria, assemblando i migliori pezzi scritti dal team nel 2015 (e, vedrete, sono ancora freschissimi) e costruendoci attorno un magazine, impreziosito dalle incredibili illustrazioni di Alberto dal Lago e dalle splendide fotografie di Nicola Bernardi (perchè l’attudine al bello ce l’abbiamo ancora), che oggi è disponibile sia in versione cartacea stralusso e strafighissima e solo per fanatici (e costa 18 euro, di cui ben 0 euro entrano nelle nostre tasche, come è sempre stato del resto) sia in versione pdf, da sfogliare sul proprio tablet (no, la versione mobi non la facciamo, sempre memori del passato).

 

Perchè fare un numero antologico?

Uno: è più semplice.
Due: gratificare l’incredibile redazione e gli entusiasti collaboratori di Players che potranno dire di scrivere per una rivista vera e propria e non “solo” per un sito.
Tre: ci andava di farlo :-)

 

L’idea è quella di realizzare altri numeri “stagionali” o annuali, seguendo il nostro istinto durante il poco tempo che abbiamo a disposizione (doppio onore a Luca Tenneriello che stavolta è stato anche impaginatore, oltre che webmaster) ma ovviamente non abbiamo scadenze.

E la storia continua…



Players è un progetto gratuito.

Se ti piace quello che facciamo, puoi supportarci (o offrirci una birra) comprando musica, giochi, libri e film tramite i link Amazon che trovi negli articoli, senza nessun costo aggiuntivo.

Grazie!
, , , , , , , ,
Andrea Chirichelli

Classe '73. Giornalista da tre anni, ha offerto il suo talento a riviste quali Wired, Metro, Capital, Traveller, Jack, Colonne Sonore, Game Republic e a decine di siti che ovviamente lo hanno evitato con anguillesca agilità. Ha in forte antipatia i fancazzisti, i politici, i medici, i giornalisti e soprattutto quelli che gli chiedono foto.

Similar Posts
Latest Posts from Players

4 Comments

  1. Ottima idea. Non si discute la qualità del contenuto di questo sito.
    Ora ordino il cartaceo e vi farò sapere ma sono sicuro che sarà il top.

  2. Grazie mille! Facci sapere cosa ne pensi dopo la lettura. :)

  3. come mai i due numeri stagionali non compaiono nell’archivio?

Comments are closed.