Netflix conferma il sequel per Bright anche se ci sarà qualche cambiamento nel team.

Riprenderanno i loro ruoli Will Smith e Joel Edgerton ma Max Landis non firmerà il nuovo script: sarà infatti David Ayer a occuparsi della sceneggiatura oltre che tornare alla regia.

Bright è stato accolto quasi unanimemente da stroncature – una delle poche eccezioni è Variety – ma il film sta andando benissimo su Netflix.

Secondo Nielsen circa 11 milioni di abbonati hanno visto il film durante i primi tre giorni del rilascio e la stima è fortemente approssimata al ribasso dal momento che Nielsen può tenere conto solo degli utenti che hanno visto utilizzando il televisore come schermo, restano quindi fuori dalla stima tutti gli spettatori che hanno utilizzato pc, tablet e smartphone.

Trovate la nostra recensione di Bright qui

Fonte

hollywoodreporter.com



Players è un progetto gratuito.

Se ti piace quello che facciamo, puoi supportarci (o offrirci una birra) comprando musica, giochi, libri e film tramite i link Amazon che trovi negli articoli, senza nessun costo aggiuntivo.

Grazie!
, , , , , , , ,
Mara Ricci

Serie tv, Joss Whedon, Jane Austen, Sherlock Holmes, Carl Sagan, BBC: unite i puntini e avrete la mia bio. Autore e redattore per Serialmente, per tenermi in esercizio ho dedicato un blog a The Good Wife.

Similar Posts
Latest Posts from Players