Esattamente 20 anni fa veniva pubblicato Moon Safari, primo album del duo francese Air, composto da Nicolas Godin e Jean-Benoît Dunckel. L’album ottene immediatamente un grande riscontro di pubblico (grazie alla hit Sexy Boy) e di critica e vendette parecchio in tutto il mondo. In generale, rappresentò al meglio la new wave elettronica francese di quegli anni, capace di scalare le classifiche grazie ai lavori dei Daft Punk, Phoenix e Cassius.

Dopo il successo di Moon Safari, gli Air composero la OST del film Le Vergini Suicide di Sofia Coppola e gli album 10 000 Hz Legend, Talkie Walkie, Pocket Symphony, Love 2, Le voyage dans la lune e Music for Museum.

Moon Safari venne celebrato da molte delle testate musicali del tempo: The Face e in Select lo premiarono come migliore album dell’anno, mentre l’album rientrò nelle top 10 stilate da Spin, Melody Maker, NME e Mojo.



Players è un progetto gratuito.

Se ti piace quello che facciamo, puoi supportarci (o offrirci una birra) comprando musica, giochi, libri e film tramite i link Amazon che trovi negli articoli, senza nessun costo aggiuntivo.

Grazie!
, , , ,
Andrea Chirichelli

Classe '73. Giornalista da tre anni, ha offerto il suo talento a riviste quali Wired, Metro, Capital, Traveller, Jack, Colonne Sonore, Game Republic e a decine di siti che ovviamente lo hanno evitato con anguillesca agilità. Ha in forte antipatia i fancazzisti, i politici, i medici, i giornalisti e soprattutto quelli che gli chiedono foto.

Similar Posts
Latest Posts from Players