Passano gli anni ma il fascino di Lupin, personaggio inventato da Monkey Punch nel 1967 resta intatto. Così dopo gli ottimi spin-off dedicati a Jigen e Goemon, e la serie Lupin III – L’avventura italiana – ambientata tra Italia e San Marino (ottima, ma da noi inficiata dalla oscena sigla iniziale cantata da Moreno…) da aprile esordirà Lupin III Part 5, in contemporanea su la giapponese NTV e in streaming su Hulu.

In cabina di regia è confermato Yuichiro Yano (già ottimo nella scorsa serie), mentre il character design sarà realizzato da Hisao Yokobori e Ichiro Okouchi.

L’ambientazione resta europea, ma per il protagonista sarà un po’ un ritorno a casa, visto che la nuova location scelta per le sue avventure sarà la Francia (Moneky Punch si ispirò proprio al personaggio Arsène Lupin di Maurice Leblanc per il manga).

Tutto nuovo o quasi, insomma, tranne che la giacca, che resta blu, come nella serie italiana, dopo le storiche verde, rossa e rosa delle serie classiche.



Players è un progetto gratuito.

Se ti piace quello che facciamo, puoi supportarci (o offrirci una birra) comprando musica, giochi, libri e film tramite i link Amazon che trovi negli articoli, senza nessun costo aggiuntivo.

Grazie!
Andrea Chirichelli

Classe '73. Giornalista da tre anni, ha offerto il suo talento a riviste quali Wired, Metro, Capital, Traveller, Jack, Colonne Sonore, Game Republic e a decine di siti che ovviamente lo hanno evitato con anguillesca agilità. Ha in forte antipatia i fancazzisti, i politici, i medici, i giornalisti e soprattutto quelli che gli chiedono foto.

Similar Posts
Latest Posts from Players