Un fumetto E un serie tv? Una novità per il nostro Paese e ulteriore tassello della “diversificazione” attuata da Bonelli negli ultimi mesi. Gli autori saranno Mauro Uzzeo e Giovanni Masi, che lavorano da anni per il cinema e la televisione e sono già stati autori di molte sceneggiature per Dylan Dog e Orfani.

Ecco il testo del comunicato stampa.
Lucky Red e Sergio Bonelli Editore sono orgogliose di annunciare una prestigiosa collaborazione per portare sul piccolo schermo la serie a fumetti di prossima pubblicazione “Il confine”, scritta da Mauro Uzzeo e Giovanni Masi.

“È per me e per tutta la Lucky Red un grande onore poter collaborare con una casa editrice che rappresenta in tutto il mondo un’eccellenza italiana” – dichiara Andrea Occhipinti – “Da Tex a Dylan Dog, il nome Bonelli è associato a pagine che tutti noi abbiamo sfogliato e amato, a personaggi che hanno divertito e appassionato generazioni di ragazzi e di adulti. Il mondo e le atmosfere creati da Uzzeo e Masi sono affascinanti, destinati a lasciare un segno. Raramente ho letto una storia così coinvolgente e moderna: sono convinto che possa coinvolgere una platea molto vasta.”

“Una nuova importante tappa si aggiunge oggi al grande percorso iniziato da tre anni a questa parte alla ricerca di un solido dialogo tra la Sergio Bonelli Editore e i più importanti protagonisti del settore multimediale.” – dichiara Davide Bonelli – “Una grande sfida per la Casa editrice e per il suo universo di fantasia che ora può contare sulla collaborazione con la nota e riconosciuta realtà diretta da Andrea Occhipinti e nella forza della nuova opera realizzata da Mauro Uzzeo e Giovanni Masi. Sergio Bonelli Editore è felice di affiancare un così avvincente tassello ai suoi riconosciuti eroi dell’Avventura a fumetti che hanno appassionato diverse generazioni.”



Players è un progetto gratuito.

Se ti piace quello che facciamo, puoi supportarci (o offrirci una birra) comprando musica, giochi, libri e film tramite i link Amazon che trovi negli articoli, senza nessun costo aggiuntivo.

Grazie!
Andrea Chirichelli

Classe '73. Giornalista da tre anni, ha offerto il suo talento a riviste quali Wired, Metro, Capital, Traveller, Jack, Colonne Sonore, Game Republic e a decine di siti che ovviamente lo hanno evitato con anguillesca agilità. Ha in forte antipatia i fancazzisti, i politici, i medici, i giornalisti e soprattutto quelli che gli chiedono foto.

Similar Posts
Latest Posts from Players