Già passati 20 anni? Proprio così.
Il 4 marzo 2000 arrivava sugli scaffali degli store giapponesi Playstation 2 una delle ultime console ad arrivare prima in nippolandia che altrove (nel Nord America uscì il 26 ottobre e in Europa il 24 novembre) e, con più di 150 milioni di unità vendute in tutto il mondo, la la console più venduta di tutti i tempi. Playstation 2, che “durò” 12 anni e può vantare nella sua softeca oltre 4000 titoli, asfaltò la concorrenza del tempo (Sega Dreamcast, Xbox e GameCube, tutte ottime console peraltro) ma i primi mesi non furono particolarmente felici per gli early adopters. Ecco l’elenco dei titoli disponibili al day one giapponese: A-Train 6, DrumMania, Eternal Ring, Kakinoki Shogi IV, Kessen, Mahjong Taikai III, Morita Shogi, Ridge Racer V, Stepping Selection, Street Fighter EX3. Nulla per cui strapparsi i capelli, a dirla tutta, anche se questo non impedì che quasi 1 milione di pezzi venisse venduto nelle prime 24 ore. Il bello, come dire, arrivò dopo.

Scegliere 10 titoli “esemplificativi” della fortuna di Playstation 2 è stato davvero difficile, fateci sapere cosa avreste tolto e/o aggiunto (ah, ho scelto un solo titolo per franchise). Tra i tanti franchise nati o evolutisi durante la vita di Playstation 2 ricordiamo, tra gli altri, Jak and Daxter, Kingdom Hearts, Devil May Cry, Onimusha, God of War, Resident Evil, Tony Hawk, GTA, Metal Gear, Crash Bandicoot, Sly Cooper

Katamari Damacy

Metal Gear Solid 3: Snake Eater

Grand Theft Auto: San Andreas

Shadow of the Colossus

Ico

Gran Turismo 4

Dragon Quest 8: Journey of the Cursed King

God of War II

Final Fantasy X

Silent Hill 2



Players è un progetto gratuito.

Se ti piace quello che facciamo, puoi supportarci (o offrirci una birra) comprando musica, giochi, libri e film tramite i link Amazon che trovi negli articoli, senza nessun costo aggiuntivo.

Grazie!
, , ,
Andrea Chirichelli

Classe '73. Giornalista da tre anni, ha offerto il suo talento a riviste quali Wired, Metro, Capital, Traveller, Jack, Colonne Sonore, Game Republic e a decine di siti che ovviamente lo hanno evitato con anguillesca agilità. Ha in forte antipatia i fancazzisti, i politici, i medici, i giornalisti e soprattutto quelli che gli chiedono foto.

Similar Posts
Latest Posts from Players