Burning: il cinema coreano vola alto

Il 2019 sarà l’anno in cui quasi certamente la Corea del Sud riuscirà finalmente a strappare la prima, agognatissima, meritatissima nomination nella categoria Miglior film in lingua straniera...

Okja: Mija nel paese degli orrori

Uno degli aspetti davvero apprezzabili del cinema di Bong Joon-ho è che dietro alle storie apparentemente naif e ai suoi personaggi caricaturali, che fanno assomigliare i suoi film a dei live...

The Handmaiden: emancipazione coreana

Un altro interessante appuntamento fissato dal Florence Korea Film Fest, successivo alla proiezione di The Age of Shadows (Kim Ji-woon, 2016), ha coinciso con la presentazione (seguita da...

Poetry: pensieri & parole

Mi-ja è una donna anziana con molti problemi: deve crescere l'antipatico nipote, lasciatole dalla figlia dopo il divorzio, prendersi cura di uno scorbutico anziano non...