Stories of women who have two feet in the 1900s, or one in the following century.

Così Elena Ferrante presenta sul portale Bookshop la ratio che l’ha portata a selezionare per la sua lista di consigli di lettura 40 autrici. Nell’elenco trovano posto, tra le altre: Clarice Lispector, Alice Munro, Michela Murgia, Elsa Morante, Natalia Ginzburg, Elizabeth Strout, Chimamanda Ngozi Adichie, Christa Wolf, Marguerite Yourcenar, Joan Didion.

Bookshop è una libreria online appena entrata nel mercato inglese, presente in quello americano già da inizio anno, che ha il fine si supportare l’editoria indipendente posizionandosi come una realtà indie opposta ad Amazon.

La Lista Completa

Elena Ferrante: 40 libri di 40 autrici da leggere

Americanah di Chimamanda Ngozi Adichie (Einaudi)

L’Assassino cieco di Margaret Atwood (Ponte alle Grazie)

L’illuminazione del susino selvatico di  Shokoofeh Azar (e/o edizioni)

Malina di Ingeborg Bachmann (Adelphi)

La donna che scriveva racconti di Lucia Berlin (Bollati e Boringhieri)

Resoconto di Rachel Cusk (Einaudi Stile Libero)

L’anno del pensiero magico di Joan Didion (Il Saggiatore)

L’Arminuta di Donatella Di Pietrantonio (Einaudi)

Disorientale di Négar Djavadi (e/o edizioni)

L’amante di Marguerite Duras (Feltrinelli)

Gli anni di Annie Ernaux (L’orma editore)

Lessico famigliare di Natalia Ginzburg (Einaudi)

Il conservatore di Nadine Gordimer (Feltrinelli)

Fato e Furia di Lauren Groff (Bompiani)

Maternità di Sheila Heti (Sellerio)

La pianista di Elfriede Jelinek (Einaudi)

Seni e uova di Mieko Kawakami (e/o edizioni)

L’interprete dei malanni di Jhumpa Lahiri (Guanda)

Il quinto figlio di Doris Lessing (Feltrinelli)

La passione secondo GH di Clarice Lispector (Feltrinelli)

Archivio dei bambini perduti di Valeria Luiselli (La Nuova Frontiera)

L’isola di Arturo di Elsa Morante (Einaudi)

Amatissima di Toni Morrison (Frassinelli)

Uscirne vivi di Alice Munro (Einaudi)

La campana di Iris Murdoch (Rizzoli)

Accabadora di Michela Murgia (Einaudi)

Il ballo di Irene Nemirovsky (Adelphi)

Blonde di Joyce Carol Oates (Bompiani)

Oggetto d’amore di Edna O’Brien (Einaudi)

Un brav’uomo è difficile da trovare di Flannery O’Connor in Tutti i racconti (Bompiani)

Il mare non bagna Napoli (Adelphi)

Gilead di Marylinne Robinson (Einaudi)

Persone normali di Sally Rooney (Einaudi)

Il Dio delle piccole cose di Arundhati Roy (Guanda)

Denti bianchi di Zadie Smith (Mondadori)

Olive Kitteridge di Elizabeth Strout (Einaudi)

La porta di Magda Szabò (Einaudi)

Cassandra di Christa Wolf (e/o edizioni)

Una vita come tante di Hanya Yanagihara (Sellerio)

Memorie di Adriano di Marguerite Yourcenar (Einaudi)



Players è un progetto gratuito.

Se ti piace quello che facciamo, puoi supportarci (o offrirci una birra) comprando musica, giochi, libri e film tramite i link Amazon che trovi negli articoli, senza nessun costo aggiuntivo.

Grazie!
,
Mara Ricci

Serie tv, Joss Whedon, Jane Austen, Sherlock Holmes, Carl Sagan, BBC: unite i puntini e avrete la mia bio. Autore e redattore per Serialmente, per tenermi in esercizio ho dedicato un blog a The Good Wife.

Similar Posts
Latest Posts from Players