The X Playlist Vol.15: The March Playlist

We-Are-Augustines

Ed è di nuovo Marzo. Presto dovrò trovare un’altro modo di chiamare le playlist, pena il ritrovarsi con sette “The March Playlist”. Questo mese abbiamo di particolarmente notevoli: i successori di spirituali di Springsteen e degli Arcade Fire (We Are Augustine, più dettagli su Players 14), il jappo-sad-indie di Kishi Bashi e uno dei pezzi di debutto della band con il nome più impronunciabile di sempre,  alt-J (∆). 

Come per il mese scorso, abbiamo preparato una comoda playlist su YouTube, per farvi ascoltare tutti i pezzi disponibili in comoda successione (3 non sono pubblici, quelli ve li dovete cercare). Ultima cosa, in fondo all’articolo troverete un nuovo barbatrucco per usare Spotify dall’italia.

1. Dead Hearts – Stars
2. Manchester – Kishi Bashi
3. Book Of James – We Are Augustines

4. Another Bed – The Twilight Sad

5. Feel To Follow – The Maccabees
6. Compass Points – NZCA/LINES
7. Exhale – Kids
8. New Magnetic North – NZCA/LINES
9. Underwear – FM Belfast
10. Matilda – alt-J (∆)

11. Civilian – Wye Oak
12. Johnny Belinda – Active Child

13. Clap – Hooded Fang
14. Juarez – We Are Augustines

 

Abbonati alla playlist

Nota: Spotify non è ancora ufficialmente utilizzabile in Italia, pur avendo in catalogo centinaia di artisti italiani. Ad ogni modo, esiste un barbatrucco per aggirare l’ostacolo aggiornato. Leggete la guida di Wired.it aggiornata al 2011 QUI.

Se non volete perdere tempo date un’occhiata anche a Grooveshark, una piattaforma molto simile che prevede piani sia gratuiti che a pagamento, disponibile da subito anche in Italia.



Players è un progetto gratuito. Se ti piace quello che facciamo, puoi supportarci (o offrirci una birra) comprando musica, giochi, libri e film tramite i link Amazon che trovi negli articoli, senza nessun costo aggiuntivo, oppure facendo una donazione libera con PayPal dalla colonna di destra. Grazie!
Latest Posts By