Massimo Cantini Parrini: «La nomination all’Oscar? Resto coi piedi per terra, oggi sogno un film da Edward Morgan Forster»

Dopo quattro David e l’EFA, il golden boy italiano dei costumi per il cinema è candidato all’Oscar per Pinocchio. «Ho gioito a metà: in questo momento sbandierare il successo sarebbe di cattivo gusto». Dagli inizi al Centro sperimentale con Piero Tosi al grande salto con Il racconto dei racconti fino ai pranzi romani con Ann Roth, ritratto di un costumista che preferisce gli abiti finiti ai disegni: «Prendono vita sullo schermo e tutto cambia»

TIFF 2018 – Green Book: strada facendo

Facile amare Green Book, l'ultimo film di Peter Farrelly che ha trionfato al Festival di Toronto vincendo il People's Choice Award. Qui Farrelly dirige solo, senza il fratello Bob in coppia col quale aveva segnato…

Quando l’Oscar è…WTF?

Prima regola per apprezzare gli Oscar: non prenderli troppo sul serio. Seconda regola per apprezzare gli Oscar: ricordarsi che le nomination sono sempre (sempre) un indice qualitativo davvero efficace e…

Molly’s Game: La Prima Volta Di Sorkin

I frequentatori abituali della serialità televisiva hanno senz'altro familiarità con il sorkin speech, espressione che va a indicare quel particolare modo di dar voce a personaggi il cui lavoro rappresenta…

Corpo e Anima: Innamorarsi a Berlino

Esistono le anime gemelle ma soprattutto da che punto della loro esistenza sono legate e promesse l’una all’altra? La risposta di Corpo e anima è affascinante: possono esserlo da ben prima che…

Wonder Woman: l’ariete che ci serviva

Warner Bros ha deciso di spendersi per supportare Wonder Woman per la corsa agli oscar 2018 e, sebbene nella pagina "For Your Consideration appena allestita dalla major la pellicola figuri per correre in…