Ci siamo fatti aspettare, ma il nuovo corso bimestrale di Players necessitava qualche aggiustamento a livello redazionale. Players 20 si presenta carico di speciali e con una sezione “visual” notevolmente allargata. Fra gli highlight di questo mese Sam Raimi, James Franco, omosessualità e videogiochi, Baustelle e quel che resta del Giappone videoludico. Buona lettura!

Il sommario di Players 20 è disponibile dopo le immagini, il PDF invece è scaricabile dal nostro Archivio.

players20_600

Qualche screen dall’interno del numero:

2013-03-04 07.41.19 pm

2013-03-04 07.41.33 pm

2013-03-04 07.42.10 pm

2013-03-04 07.42.31 pm

2013-03-04 07.42.47 pm

Nel numero 20 di Players:

Arte: Chris Buzelli / di Andrea Chirichelli
Cinema: Speciale Sam Raimi / di Lorenzo Pedrazzi
Cinema: Speciale Leos Carax / di Fiaba di Martino
Cinema: Players Grindhouse 15: Spaghetti Stellari – Parte 1 / di Piero Ciccioli
Cinema: Best Worst Entertainment / di Marco Andreoletti
Cinema: Speciale James Franco / di Ilaria Rebecchi
Screens: Entropia televisiva e spettatori gassosi / di Nicola Sonni
Still: Bianca Buoncristiani / di Andrea Chirichelli
Arte: Brian Luong / di Andrea Chirichelli
Still: Stefano Ortega / di Andrea Chirichelli
Letteratura: Il Generale dell’armata morta – Ismail Kadare / di Alberto Li Vigni
Letteratura: I segreti del Quai d’Orsay 1&2 – Abel Lanzac / di Claudio Magistrelli
Letteratura: Il Seggio Vacante – J.K. Rowling / di Dario Oropallo
Comics: Manuale per vincere le elezioni – Mathieu Satin / di Dario Oropallo
Letteratura: Videogaymes – Luca De Santis / di Valentina Paggiarin
The Gramophone: Recensione di Baustelle – Fantasma / di Ilaria Rebecchi
The Gramophone: Recensione di Dropkick Murphys – Signed and Sealed in Blood / di Matteo del Bo
The Gramophone: Recensione di Arboretum – Coming Out of The Fog  / di Matteo del Bo
The Gramophone: Speciale Danny Elfman  / di Maurizio Caschetto
Videogiochi: Il Paese del Sol Calante / di Andrea Chirichelli
Videogiochi: Console Unica: opportunità o utopia? / di Andrea Chirichelli
Videogiochi: La rinascita delle avventure grafiche / di Enzo D’Armenio
Videogiochi: Game Over Ricarica-Consuma / di Dario Oropallo
Videogiochi: 2013, l’anno che (forse) rivoluzionò il mercato videoludico / di Dario A. Michielini
Arte: Mario Sanchez Nevado / di Andrea Chirichelli



Players è un progetto gratuito.

Se ti piace quello che facciamo, puoi supportarci (o offrirci una birra) comprando musica, giochi, libri e film tramite i link Amazon che trovi negli articoli, senza nessun costo aggiuntivo.

Grazie!
, , , , , , , , ,
Redazione

Siamo un collettivo italiano – con diversi residenti all’estero – di giornalisti e amanti dei media provenienti da svariate esperienze multi-mediali nel campo dei videogiochi, della scrittura, del cinema e della produzione audio. Fra le cose che abbiamo creato o a cui abbiamo collaborato ci sono Wired, Super Console, Videogiochi, Digital Japan, Videogame.it, Dizionario del Cinema Farinotti, Colonne Sonore, Protagonist, Hive Division, Metal Gear Solid Philanthropy, L’Unità, RingCast, Babel, AF Digitale, Parliamo di Videogiochi, Outcast, The First Place, Ring, Wiskast, Il Tentacolo Viola, Nextgame, Ars Ludica, Arsludicast, Single Player Coop, Win Magazine Giochi, Play Generation, Xbox Magazine Ufficiale, PC Zeta, Joypad, Game Petwork, Playstation World, PSM, PlayStation Magazine Ufficiale, PlayStation 2 Magazine Ufficiale, Giochi per il Mio Computer, PlayStation Power, PSX2, PlayNation, The Games Machine, Rivista Ufficiale Nintendo, Gamesradar, GamesVillage, Master Console, Capital, Jack, Metro, Traveller e Mymovies.

Similar Posts
Latest Posts from Players
  • KASSIM

    Ottimo articolo quello du Netflix ecc ecc di Nicola Sonni… ad un certo punto pensavo di trovarmi d’avanti un bel Ciclo Diesel con tanto grafico e formulazione di Entaplia (H) ed Entropia (S) mostrati in parallelo… LOL

    (H) altra funzione di stato della termodinamica, utilizzata per il calcolo del calore dissipato (energia) e altre robe del genere…. non sapete i cazz con quell’esame…. che brutti ricordi.

    Cmq l’intero articolo poteva essere riassunto in “Consumismo Mediatico” … certo, avere esempi come NBC ecc ecc è stato utile per capire la portata del fenomeno, tuttavia è un andamento ormai dilagante anche in Italia, dove la TaoDue sforna fiction semi identiche che alla fine parlano sempre delle stesse cose: Poliziotti, Mafia, Disagio Sociale… con gli stessi attori che si rincorrono, una volta nel ruolo dei buoni, altre volte nei cattivi.

    Oppure ci possiamo fiondare su un: Medico in Famiglia, archetipo della famiglia unita e felice… o anche con la non mai troppo messa alla gogna Maria de Filippi. che su Canale 5 e dintorni ha ormai fatto le radici, portando Ural, falsi pianti, falsi speranze, e una miriade di analfabeti che si sanno solo sedere su dei troni di plastica… o peggio sulle seggiole…

    cmq, ancora i miei complimenti… sto leggendo il numero e devo dire che mi sta prendedomi parecchio (storpiatura voluta)…. ;)

    baci…

  • KASSIM

    io davvero non riesco a capire come mai riceviate così pochi commenti sul sito, eppure dai numeri di Issu si capisce che il giornale è molto seguito,con 5322 impressioni…

    eppure nessuno commenta…mah…

    secondo me la redazione dovrebbe essere la prima ad essere attiva sui commenti, in modo da creare dibbattito…certo, non dovreste passare le giornate a commentare a vuoto,ma ogni tanto,secondo me, dovreste intervenire per fare domande,proporre riflessioni…ecc ecc…

    PS: a quando il nuovo numero del Podcast ?